Trepalle

Trepalle

CENNI
Trepalle (Trepall in dialetto locale) è l’unica frazione di Livigno, in provincia di Sondrio. È la parrocchia più alta d’Europa e il paese più alto d’Italia (m. 2.208 s.l.m.). Parte del paese è disposto lungo la strada statale 301 del Foscagno che, attraverso il Passo dell’Eira.

PARTICOLARITÀ
A Trepalle nel febbraio del 1956, viene registrata la temperatura più bassa (−41 °C) in territorio italiano in epoca moderna, prima di esser superata dai −49,6 °C della Busa Nord di Fradusta sulle Pale di San Martino, il 10 febbraio 2013[2].

Trepalle è anche sede di una Tenenza della Guardia di Finanza.

Nell’estate del 1948 Giovannino Guareschi visita Trepalle e conosce il parroco don Alessandro Parenti. Lo scrittore rimane colpito dall’incontro, tanto da dedicare a Trebilie, rifacimento letterario del paese di Trepalle, la prima storia di Gente così, comparsa su Candido il 10 ottobre 1948. L’energia di questo parroco di montagna nel risolvere le cose materiali e la carità e la sensibilità mistica della sua opera pastorale hanno affascinato Guareschi, che a questa figura si ispira anche nello scrivere le avventure di don Camillo in Mondo Piccolo, in particolare nelle pagine di “Storie dell’esilio e del ritorno”.